Palermo, sequestrati beni per un valore di oltre 16 milioni di euro

Apposti i sigilli alle quote sociali e ai beni aziendali della società “Bagagli srl”, leader nel settore vendita di articoli “griffati”, con lussuosi punti vendita nel capoluogo siciliano, a Bagheria e a Catania.

I beni sequestrati sono risultati infatti appartenere a un boss della famiglia di “Palermo Centro” e al suo prestanome.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo, sequestrati beni per un valore di oltre 16 milioni di euro Palermo, sequestrati beni per un valore di oltre 16 milioni di euro ultima modifica: 2013-05-15T09:12:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0