Milano, fatti di Niguarda è morto Ermanno Masini, ora tre le vittime di Mada Kabobo

Non ce l’ha fatta il pensionato di 64 anni preso a picconate per strada dal ghanese. Ermanno Masini, che era ricoverato al Policlinico in stato di coma, è la terza vittima della furia omicida dello straniero con il piccone. L’uomo era stato operato due giorni fa. Prima un primo miglioramento delle sue condizioni. Poi un’infezione ha peggiorato il quadro clinico. Masini, vedovo, era assistito in ospedale dal figlio.

A morire sul colpo è stato Alessandro Carolè, 40 anni. Lunedì, dopo che nella mattina era stata dichiarata la morte celebrale, è deceduto Daniele Carella, 21 anni. Ora Ermanno Masini.

Intanto il Gip Andrea Ghinetti ha convalidato lunedì l’arresto e disposto la misura di custodia in carcere per Kabobo. Secondo quanto emerso dall’interrogatorio, tenutosi nel carcere di San Vittore, l’africano avrebbe risposto alle domande, pur con molte difficoltà dovute alla lingua. L’uomo ha raccontato di sentire delle voci.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, fatti di Niguarda è morto Ermanno Masini, ora tre le vittime di Mada Kabobo Milano, fatti di Niguarda è morto Ermanno Masini, ora tre le vittime di Mada Kabobo ultima modifica: 2013-05-14T07:37:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0