Acciai speciali Terni, convocazione del tavolo al Ministero con Outukumpu

“Bene ha fatto il sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico Claudio De Vincenti a chiedere un tavolo immediato con la società Outukumpu per una comune valutazione delle offerte di acquisto dell’Acciaierie Speciali Terni, soprattutto per una attenta analisi dei profili industriali delle due offerte presentate”. E’ quanto afferma la presidente della regione Umbria, Catiuscia Marini, che ha manifestato apprezzamento e condivisione delle dichiarazioni del sottosegretario De Vincenti. “Proprio in occasione della recente riunione del tavolo istituzionale permanente avevamo, come istituzioni regionali e locali, sottolineato la necessita che si potessero condividere le valutazioni delle due offerte di acquisto che sono state ufficializzate dalla società Outukumpu, cosi come ritengo positivo il fatto che il governo, per bocca del sottosegretario De Vincenti che ormai da mesi segue personalmente il dossier Ast, abbia sollecitato la società finlandese a chiudere in tempi rapidi tutte le procedure per la cessione dell’Ast, anche per evitare che il prolungarsi dei tempi possa danneggiare l’attività produttiva delle acciaierie. E’ apprezzabile inoltre, conclude la presidente Marini, che il Governo abbia ottenuto la disponibilità della società finlandese alla riunione del Tavolo che è programmata per la seconda metà del mese di maggio, con la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori insieme alle istituzioni nazionali, regionali e locali”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Acciai speciali Terni, convocazione del tavolo al Ministero con Outukumpu Acciai speciali Terni, convocazione del tavolo al Ministero con Outukumpu ultima modifica: 2013-05-10T16:20:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0