Napoli, si è ripetuta la liquefazione del sangue di San Gennaro

Il sangue del Santo patrono era già sciolto quando il card. Crescenzio Sepe ha aperto la teca che contiene l’ampolla. L’annuncio ufficiale è stato dato dal presule nella Basilica di Santa Chiara al termine della processione partita dal Duomo.

Il sangue si è sciolto nel giorno in cui ricorre l’anniversario della traslazione delle ossa del Santo, che avviene tradizionalmente il sabato precedente la prima domenica di maggio.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0