Renzi plaude al governo Letta

Per il sindaco di Firenze si tratta di “un presidente del Consiglio di una nuova generazione, competente e capace e una lista di ministri decisamente migliore delle aspettative”. Il “rottamatore” osserva che “siccome vedevamo nomi come Berlusconi all’Economia, questo governo così manda in pensione una generazione di big o presunti tali. Il che è un ulteriore elemento di positività. Poi vediamo i risultati”.

“Non so quanto durerà il governo ma so che deve tirare su le maniche e fare pace con gli italiani”, precisa Renzi che si tira fuori dalla corsa alla segreteria. “Non sono adatto. Io sono il Pd all’americana, quello di Obama”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin