Torino, permessi di soggiorno venduti a 4 mila euro

Una cooperativa, in realtà inattiva da anni, assumeva fittiziamente, come soci lavoratori, cittadini extracomunitari. Centinaia di immigrati negli ultimi tre anni hanno così ottenuto permessi di soggiorno a Torino dietro pagamento di 3-4 mila euro.  

La Guardia di Finanza ha scoperto quanto accadeva e ha arrestato un cinquantenne con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Le indagini proseguono per verificare l’esistenza di complici e ricostruire il volume dei compensi illeciti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, permessi di soggiorno venduti a 4 mila euro Torino, permessi di soggiorno venduti a 4 mila euro ultima modifica: 2013-04-17T09:40:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0