Bolzano, Al Dalai Lama il Premio delle minoranze, cerimonia mercoledì 10 aprile

Per la terza volta la Provincia di Bolzano assegna il Premio delle minoranze: ad aggiudicarselo, in questa occasione, Tenzin Gyatso, il 14esimo Dalai Lama, che mercoledì 10 aprile verrà premiato dal presidente della Giunta provinciale Luis Durnwalder.

Con i suoi 20 mila euro di dotazione finanziaria, il Premio delle minoranze rappresenta una delle onorificienze consegnate dalla Provincia di Bolzano. Nella fattispecie, si tratta di un riconoscimento attribuito a persone che si sono particolarmente distinte per il loro impegno a favore della pace, della tutela delle minoranze e della pacifica convivenza tra i diversi gruppi linguistici. Dopo le edizioni del 2009 (associazione “Gottscheer-Altsiedlerverein”, minoranza di lingua tedesca della Slovenia) e del 2011 (FUEV, Unione federalista delle comunità etniche europee) nel 2013 tocca al Dalai Lama, la guida spirituale, e in passato anche temporale, del popolo tibetano. Il Premio delle minoranze verrà consegnato dopodomani (mercoledì 10 aprile) dal presidente Luis Durnwalder e da tutta la Giunta provinciale a Tenzin Gyatso, il 14esimo Dalai Lama, per il suo instancabile e pacifico impegno a favore della causa tibetana.

La cerimonia avrà luogo mercoledì 10 aprile alle ore 9.30, presso il Cortile interno di Palazzo Widmann, in piazza Silvius Magnago 1, a Bolzano. Al termine il presidente Luis Durnwalder e il Dalai Lama incontreranno i rappresentanti dei media nella sala stampa di Palazzo Widmann nel corso di una specifica conferenza stampa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bolzano, Al Dalai Lama il Premio delle minoranze, cerimonia mercoledì 10 aprile Bolzano, Al Dalai Lama il Premio delle minoranze, cerimonia mercoledì 10 aprile ultima modifica: 2013-04-08T08:50:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0