Narcao, si toglie la vita in stazione il maresciallo dei carabinieri Aurelio Mangiafico

Lutto nell’Arma che registra l’ennesimo suicidio. A suicidarsi il comandante della caserma di Narcao.  Quando l’equipaggio del 118 è arrivato in vico Nazionale per il maresciallo Aurelio Mangiafico, 33 anni di Terracina, non c’era più nulla da fare.

Sul posto i colleghi della compagnia di Carbonia, del nucleo investigativo del comando provinciale e il medico legale. Il pm ha disposto la restituzione del corpo ai familiari. Il militare non avrebbe lasciato alcun biglietto per spiegare il suo gesto.

Il Carabiniere, stimato e apprezzato nel paese e nella zona, aveva partecipato ai riti pasquali de S’Incontru a Narcao. Una tragedia inspiegabile che ha scosso tutto il paese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Narcao, si toglie la vita in stazione il maresciallo dei carabinieri Aurelio Mangiafico Narcao, si toglie la vita in stazione il maresciallo dei carabinieri Aurelio Mangiafico ultima modifica: 2013-04-01T21:00:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0