Palermo, tutti assenti al cimitero di Rotoli

102

Una incredibile scoperta. Quando l’assessore è giunto al cimitero dei Rotoli, il più grande della città, nessuno dei 22 addetti alla manutenzione del verde era al lavoro, eppure i turni erano chiari.

Il sindaco Leoluca Orlando ha disposto subito una verifica. Ora rischiano sanzioni, anche il licenziamento. A “sventare” l’ammutinamento è stato Luciano Abbonato, delega al Bilancio.