Marò, per il Kerala si sono comportati come dei criminali

Consegnati all’India in pasto ai “leoni” in un clima ostile. I marò accusati di avere ucciso due pescatori al largo delle coste del Kerala “non sono stati vittime degli eventi politici in corso all’epoca nello Stato indiano e dell’emozione, ma del loro criminale comportamento”. E’ la sprezzante dichiarazione del governatore del Kerala, Oommen Chandy.

Chandy replica a rilievi formulati ad una tv indiana sulla vicenda dal sottosegretario agli Esteri italiano Staffan de Mistura, che ha riportato Massimiliano Latorre e Salvatore Girone a New Delhi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Marò, per il Kerala si sono comportati come dei criminali Marò, per il Kerala si sono comportati come dei criminali ultima modifica: 2013-03-25T06:07:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0