Eurogruppo approva piano di salvataggio per Cipro

A dare l’annuncio è il Presidente Jeroen Dijsselbloem. “L’intesa evita la tassa e ristruttura profondamente il settore bancario di Cipro”. Il direttore del Fmi, Christine Lagarde, raccomanderà al Fondo monetario internazionale di partecipare al piano.

Le misure previste dall’accordo si limiteranno solo alle due banche: Laiki e Bank of Cyprus. La Laiki sarà risolta subito, in una bad bank e in una good bank, e quindi scomparirà. Gli asset buoni finiranno nella Bank of Cyprus, così come la liquidità d’emergenza della Bce (Ela), che deve essere restituita. Tutte le altre non saranno toccate.

I depositi sotto i 100 mila euro della Laiki saranno garantiti, quelli sopra i 100 mila subiranno delle perdite che saranno decise durante il processo di liquidazione.

Anche la Bank of Cyprus subirà delle perdite, ma non sarà l’Eurogruppo a stabilirlo, bensì lo farà nelle prossime settimane la troika, assieme alle autorità cipriote.
9 su 10 da parte di 34 recensori Eurogruppo approva piano di salvataggio per Cipro Eurogruppo approva piano di salvataggio per Cipro ultima modifica: 2013-03-25T05:54:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0