Taranto, incidente mortale all’Ilva sindacati proclamano sciopero

Proclamato dalla Fim Cisl nello stabilimento siderurgico Ilva di Taranto dopo la morte di Ciro Moccia, 42 anni, di San Marzano di San Giuseppe, avvenuta all’incirca alle ore 05:00 nel settore della batteria 9. Un altro operaio Antonio Liddi della ditta Mr, è ferito in modo grave.

“Dopo alcuni anni in cui non si verificavano incidenti mortali, tre morti nel giro di pochi mesi sono fatti gravi e inaccettabili», dichiara il segretario nazionale della Fim Marco Bentivogli. Lo sciopero è stato proposto anche alla Uilm Uil e alla Fiom Cgil. Uno “sciopero immediato di 24 ore”. Proclamato dallo Slai Cobas di Taranto. Chiesto alle altre organizzazioni sindacali per la morte di Ciro Moccia e il ferimento di Antonio Liddi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Taranto, incidente mortale all’Ilva sindacati proclamano sciopero Taranto, incidente mortale all’Ilva sindacati proclamano sciopero ultima modifica: 2013-02-28T08:50:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0