Isola Capo Rizzuto, confiscati 5 milioni a Giovanni Puccio

Il sessantacinquenne è ritenuto elemento di spicco della cosca Maesano di Isola Capo Rizzuto. I beni confiscati sono terreni e immobili, tra cui capannoni, ville, negozi e strutture turistiche nel villaggio Praialonga di Isola di Capo Rizzuto, assieme a quote societarie e conti correnti. La cosca Maesano è attiva tra la Calabria e l’Emilia Romagna.

9 su 10 da parte di 34 recensori Isola Capo Rizzuto, confiscati 5 milioni a Giovanni Puccio Isola Capo Rizzuto, confiscati 5 milioni a Giovanni Puccio ultima modifica: 2013-02-23T11:34:58+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0