Rosarno, catturato il boss latitante Domenico Leotta

Il capomafia di 53 anni era ricercato dal 2010. E’ stato arrestato dalla Mobile di Reggio Calabria in collaborazione alla Dda e al Servizio Centrale Operativo (Sco).

Domenico Leotta è considerato al vertice della cosca Pesce di Rosarno. Era sfuggito alla cattura nel 2010 in una operazione che aveva portato all’arresto di 40 affiliati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rosarno, catturato il boss latitante Domenico Leotta Rosarno, catturato il boss latitante Domenico Leotta ultima modifica: 2013-02-02T06:52:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0