Reggio Calabria, a Catona quarantenne si getta sotto un treno insieme al suo cane

Si è tolta la vita gettandosi sotto un treno in transito a Reggio Calabria. Il fatto è accaduto nei pressi della stazione ferroviaria di Catona alla periferia nord della città calabrese.

Assieme alla donna, che era sposata e viveva nella zona, è morto anche il suo cagnolino. Sul luogo del suicidio è intervenuta la Polfer che ha avviato gli accertamenti per appurare la dinamica dei fatti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin