Il sindacato CNI-FSI in tv per difendere il ruolo degli infermieri

La professione infermieristica torna ad essere uno degli argomenti principali di questo 2013. La figura dell’infermiere sarà al centro del dibattito che si terrà martedì 8 gennaio nella trasmissione “Prima Linea Salute” condotta da Nuccio Sciacca su Telecolor, emittente regionale di Catania.

Presente Calogero Coniglio coordinatore regionale del CNI-FSI,  Coordinamento Nazionale Infermieri aderente alla FSI Federazione Sindacati Indipendenti, sindacato maggiormente rappresentativo firmatario del CCNL.

Tra gli argomenti trattati la carenza del personale all´interno degli ospedali e il conseguente carico di lavoro che giorno dopo giorno gli infermieri si trovano a dover affrontare.

Caldo il tema sul medico di famiglia che ha visto, nei giorni scorsi, in prima linea anche l’Assessore regionale alla Sanità Lucia Borsellino.

Si parlerà inoltre del successo del corso “Tecniche di comunicazione efficace”,  rivolto a tutte le professioni sanitarie che svelano al professionista sanitario i segreti sulla comunicazione e come utilizzarla, ogni giorno, sia nel rapporto con il paziente che nell’interazione con altri operatori, spesso ambiti di conflitto e di stress.

Infine uno sguardo alla formazione universitaria dell’infermiere, laurea triennale, laurea specialistica e master, studi difficili che spesso non sono proporzionati allo stipendio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il sindacato CNI-FSI in tv per difendere il ruolo degli infermieri Il sindacato CNI-FSI in tv per difendere il ruolo degli infermieri ultima modifica: 2013-01-08T08:24:06+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0