La Spezia, Capodanno divieto per i giochi pirici

Mancano pochi giorni alla fine dell’anno. Fervono i preparativi per la grande festa di Capodanno. Dopo la formula delle scorse edizioni, quest’anno l’organizzazione cambia. E’ previsto un unico grande evento in Piazza Beverini con Giuliano Palma e i Bluebeaters. A partire dalle ore 23:00 gli spezzini e tutti coloro che arriveranno in città, potranno festeggiare insieme l’arrivo del 2013 ballando non solo in Piazza Beverini, ma, grazie a un sistema di diffusione, anche lungo Corso Cavour.

Per agevolare i flussi di traffico e rendere più facile l’accesso al centro città è stato predisposto un servizio di bus navetta che collegherà il parcheggio di interscambio del Palazzetto dello Sport con il centro città fino alle ore 03:00 del mattino.

Si ricorda inoltre che l’utilizzo di giochi pirici, soprattutto in prossimità dell’area del concerto, ma anche nelle zone in cui si concentrano le persone, sono vietati. Divieto che si stende su tutto il territorio comunale. Si ricorda che l’utilizzo di giochi pirici, infatti, non solo può recare danno a persone, ma costituisce una fonte di grave disturbo per gli animali. Il corpo di Polizia Municipale vigilerà affinché le norme vengano rispettate. I vigili eseguiranno inoltre controlli presso i rivenditori di giochi pirici.

9 su 10 da parte di 34 recensori La Spezia, Capodanno divieto per i giochi pirici La Spezia, Capodanno divieto per i giochi pirici ultima modifica: 2012-12-22T11:30:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0