Consultazioni e poi lo scioglimento delle Camere

Finito il Governo tecnico si mette in moto la macchina della democrazia con la speranza di lasciarci alle spalle, insieme al 2012, Monti e tutto il centrino.

Mattinata di consultazioni con i capigruppo di Camera e Senato. Si comincia alle ore 10:00 con i delegati del PdL per terminare alle ore 13:00 col gruppo misto. Il Presidente Giorgio Napolitano potrebbe decidere di sciogliere il Parlamento già nel pomeriggio per andare alle elezioni.

10:00 Presidenti del gruppo parlamentare del PdL di Senato e Camera, Maurizio Gasparri e Fabrizio Cicchitto;
10:30 Presidenti dei gruppi del Pd, Anna Finocchiaro e Dario Franceschini;
11:00 Presidente del Gruppo parlamentare Unione di Centro, Svp e Autonomie del Senato, Gianpiero D’Alia, e il presidente del Gruppo Unione di Centro per il Terzo Polo della Camera, Gian Luca Galletti;
ore 11:20 Presidente del Gruppo Per il Terzo Polo ApI-FLI-Centro Democratico del Senato, Francesco Rutelli, e il presidente del Gruppo Fli per il Terzo Polo della Camera, Benedetto Della Vedova;
ore 11:40 Capigruppo della Lega Nord, Federico Bricolo e Gianpaolo Dozzo;
ore 1200 Presidente del Gruppo Coesione Nazionale (Grande Sud – Sì Sindaci – Popolari d’Italia Domani – Il Buongoverno – Fare Italia) del Senato, Pasquale Viespoli, e il presidente del Gruppo parlamentare Popolo e Territorio della Camera, Silvano Moffa;
ore 12:20 Capigruppo dell’Idv, Felice Belisario e Antonio Borghesi
ore 12:40 Capogruppo di Centrodestra Nazionale del Senato, Maria Alessandra Gallone;
ore 13:00 Presidente del Gruppo Misto del Senato Giovanni Pistorio (MPA-Movimento per le Autonomie-Alleati per il Sud) e il vicepresidente del Gruppo Misto della Camera, Aurelio Misiti (Grande Sud-PPA).
9 su 10 da parte di 34 recensori Consultazioni e poi lo scioglimento delle Camere Consultazioni e poi lo scioglimento delle Camere ultima modifica: 2012-12-22T08:18:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0