Il Pdl vuole andare a votare il 3 marzo

Ora c’è una richiesta esplicita di rinviare il voto di una o due settimane. Serve un rinvio del voto di una o due settimane altrimenti si può generare caos soprattutto per le elezioni all’estero. Lo chiede il PdL con una nota del Settore Elettorale del partito che indica nel 24 febbraio o 3 marzo le date possibili per le urne.

 “Sì, perché questa fretta di andare alle elezioni da una fretta totale per formare le liste ed è una forzatura inutile”, conferma Silvio Berlusconi, nel corso di Porta a porta.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il Pdl vuole andare a votare il 3 marzo Il Pdl vuole andare a votare il 3 marzo ultima modifica: 2012-12-18T20:27:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0