La Catalogna sceglie il partito per l’indipendenza dalla Spagna

Tra i 54 e i 57 seggi, meno cioè di quanto ne possiede attualmente 62. Per ottenere la maggioranza assoluta ne occorrono 68 su 135. Sono andati bene i partiti indipendentisti di sinistra. Le elezioni regionali anticipate di due anni e mezzo potrebbero segnare il primo passo per la secessione della Catalogna dalla Spagna. Artur Mas ha promesso che, in caso di una sua vittoria così come accaduto, sarà convocato entro quattro anni un referendum sull’indipendenza.

La Catalogna è diventata una delle comunità autonome della Spagna alla fine degli anni Settanta, con l’entrata in vigore della Costituzione, a seguito della dittatura franchista. Oggi la regione conta circa 7,5 milioni di abitanti ed è la più forte economia della nazione, tanto da essere addirittura considerato uno dei “quattro motori dell’Europa”, insieme a Lombardia, Baden-Wurttemberg e Rodano-Alpi.

9 su 10 da parte di 34 recensori La Catalogna sceglie il partito per l’indipendenza dalla Spagna La Catalogna sceglie il partito per l’indipendenza dalla Spagna ultima modifica: 2012-11-25T19:29:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0