Angri, catturato il latitante Salvatore Paduano boss di Torre Annunziata

Figlio dell’ergastolano Ciro Paduano e nipote del boss Valentino Gionta. E’ stato arrestato dai Carabinieri del nucleo investigativo di Torre Annunziata (Na) ad Angri (Sa). Salvatore Paduano, 21 anni, ritenuto il reggente del clan Gionta di Torre Annunziata. Latitante da tre anni, il 21enne gestiva il traffico degli stupefacenti per conto della cosca. Tre le ordinanze di custodia cautelare emesse nei suoi confronti.

Lascia un commento