Cancello Arnone, manomette contatore per alimentare allevamento, in manette Paolo Saverio Schiavone

Aveva trovato il modo di “risparmiare” sulla corrente. E’ finito però agli arresti il cugino del boss dei casalesi Francesco Schiavone, detto Sandokan, arrestato dai carabinieri di Cancello Arnone per furto di energia elettrica.

Paolo Saverio Schiavone, 58 anni, fratello di Francesco Schiavone, detto ”Cicciariello” aveva manomesso il contatore Enel dell’allevamento bufalino per alimentare l’azienda.

Lascia un commento