Torino, 3 bambini romeni ustionati

Si tratta di 3 bambini di cinque, tre e due anni rimasti ustionati in modo non grave dopo essersi rovesciati addosso una pentola di acqua bollente mentre giocavano in casa a Torino, nel popolare quartiere Mirafiori. La più grave è la bambina più grande, che ha riportato ustioni di secondo grado sul 20% del corpo ed è stata trattenuta all’ospedale Regina Margherita del capoluogo piemontese. Dimessi subito, invece, la sorellina e il fratellino.

Lascia un commento