Decollatura, cuoco rimane senza lavoro e tenta il suicidio sul lungomare di Nocera Terinese

Ha ingerito dell’acido dopo aver appreso di essere stato licenziato. Subito soccorso presso l’ospedale di Lamezia Terme per i danni riportati dopo aver ingerito la sostanza acida e corrosiva. Le condizioni di N.s. restano sotto osservazione e sembra non essere in pericolo di vita.

L’uomo di Decollatura svolgeva il lavoro di cuoco presso un ristorante di Campora San Giovanni e con ogni probabilità il pensiero di non avere più lavoro l’avrebbe portato a compiere il gesto.

Lascia un commento