Trentola Ducenta, terreno trasformato in discarica di rifiuti industriali altamente tossici

Posto sotto sequestro dalla Mobile di Caserta un terreno agricolo di Trentola Ducenta trasformato in discarica di rifiuti industriali altamente tossici provenienti anche dal Nord.

Il terreno era utilizzato dell’imprenditore Elio Roma, secondo i collaboratori di giustizia vicino al clan dei Casalesi.

I rifiuti tossici venivano spesso venduti a ignari contadini ai quali venivano presentati come concimi e fertilizzanti.

Lascia un commento