Milano, è morto il chirurgo lametino Walter Greco

L’uomo di 49 anni il 4 ottobre scorso aveva tentato il suicidio a Lamezia Terme in provincia di Catanzaro ingerendo acido muriatico. Il chirurgo, che lascia moglie e due figli, aveva ingerito l’acido mentre si trovava da solo nella sua abitazione. Dopo il tentato suicidio Walter Greco era stato portato a Milano con un elicottero militare, ma le sue condizioni erano apparse subito disperate. Il medico non ha lasciato alcun biglietto per spiegare i motivi del suo gesto.

Lascia un commento