Berlusconi manda a Monti avviso di sfratto

E’ l’ora di dire basta. Così il Cavaliere annuncia che “nei prossimi giorni esamineremo la situazione e decideremo se sia meglio togliere immediatamente la fiducia a questo Governo o conservarla dato l’arrivo delle elezioni. Dobbiamo mettere sul piatto della bilancia da un lato l’iniziativa del Governo che ci porta alla continuazione della spirale recessiva dell’economia e dall’altro il fatto che con la sfiducia al governo la situazione potrebbe essere presa in un certo modo dal mondo della finanza e il fatto che si tratta di un anticipo di poco della data delle elezioni. Il Governo dei tecnici ha introdotto misure che portano l’economia in una spirale recessiva”.

Silvio Berlusconi ha rilevato in conferenza stampa come “gli italiani sono spaventati da questo sistema violento del trattamento dei contribuenti” e ha parlato di “estorsione fiscale. Non si deve mai più aumentare la pressione fiscale. Questo è uno dei punti del mio programma. Abrogazione dell’Imu e impegno a non mettere mai alcuna tassa sulla casa, che costituisce il pilastro sicuro per ogni famiglia”.

“La giustizia non può andare avanti così. Questa non è più una democrazia. E’ una dittatura dei magistrati. E’ una magistratocrazia. Mi sento in dovere di mettere davanti a tutto un’azione di riforma della giustizia affinché si possa evitare ad altri quello che è capitato a me”. Poi torna a chiedere una legge sulle intercettazioni. “E’ barbaro e incivile non poter usare il telefono”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Berlusconi manda a Monti avviso di sfratto Berlusconi manda a Monti avviso di sfratto ultima modifica: 2012-10-27T17:07:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0