Bagnara, muore sul lavoro in A3 Fabio Carrer

Un operaio di 58 anni è morto intorno alle ore 07:00 mentre era impegnato in un cantiere dell’A3 Salerno-Reggio Calabria, allestito per il rifacimento del tratto compreso tra Bagnara e Scilla. Fabio Carrer, dipendente della ditta Cimolai, era intento a smontare la carpenteria metallica all’interno del cantiere del viadotto Sfalassà quando, per cause ancora in corso di accertamento, è stato travolto dal crollo di una trave. Sul posto è intervenuta la sottosezione di Palmi della polizia stradale al comando dell’ispettore capo Francesco Tringali, con il coordinamento della dirigente provinciale Giuseppina Pirrello. L’incidente si è verificato all’interno del cantiere del V Macrolotto, in corrispondenza del km 415,000 dell’autostrada.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bagnara, muore sul lavoro in A3 Fabio Carrer Bagnara, muore sul lavoro in A3 Fabio Carrer ultima modifica: 2012-10-27T16:06:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0