Ascoli Piceno, il reggino Nunzio Calabrese picchia la fidanzata

Una soldatessa di 21 anni è stata picchiata selvaggiamente dal fidanzato e ora è ricoverata in ospedale ad Ascoli. L’uomo, Nunzio Calabrese, 27enne di Reggio Calabria come la ragazza, è stato arrestato dai Carabinieri. La lite è scoppiata perché lei voleva lasciarlo. La giovane ha riportato la frattura scomposta di una mandibola, se la caverà in 30 giorni. Verso la mezzanotte la soldatessa è stata accompagnata in ospedale dal titolare della struttura ricettiva e dallo stesso fidanzato, che però se n’è andato subito. In un primo momento, ai medici del pronto soccorso la giovane donna ha detto di essere caduta dalle scale. Una versione apparsa subito incompatibile con la gravità delle lesioni che aveva. Ascoltata dai Carabinieri, la ventunenne ha poi ammesso che era stato il ragazzo a picchiarla.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ascoli Piceno, il reggino Nunzio Calabrese picchia la fidanzata Ascoli Piceno, il reggino Nunzio Calabrese picchia la fidanzata ultima modifica: 2012-10-27T19:08:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0