Solidarietà a lavoratori e pazienti del San Raffaele

“Mentre i nostri politici si preparano per le ferie estive, per molti lavoratori e cittadini del Lazio si prospetterà un agosto molto sofferto. Si rimane davvero perplessi di fronte al silenzio dell’Inps nonostante la denuncia di ieri del Segretario Provinciale della Uil Fpl di Roma Paolo Dominici sul mancato rimborso Inps a circa 900 lavoratori Capodarco perché l’addetta all’erogazione degli stessi è attualmente in ferie. Se questo corrispondesse a verità sarebbe un vero scandalo, esclusivamente made in Italy”.

Ad affermarlo in una nota è il Segretario Nazionale dell’Associazione per la tutela del Cittadino Assotutela Pietro Bardoscia. “Oltre a valutare una possibile azione legale contro l’Inps, Assotutela aderirà all’eventuale sit-in che il sindacato Uil Fpl organizzerà in via Tuscolana a Roma, anche se speriamo vivamente di non arrivare a tutto questo; costringere dei lavoratori, tra cui molti disabili, che non superano i mille euro di stipendio ed attualmente in Cassa Integrazione,  a protestare sotto il sole cocente di Agosto al fine di ottenere dei rimborsi dovuti e necessari per arrivare a fine mese, rappresenterebbe una grave mancanza delle Istituzioni”.

“Ed infine vogliamo esprimere la nostra totale solidarietà ai tanti lavoratori e pazienti del San Raffaele che in questi ultimi giorni si stanno trovando in mezzo alla dura controversia tra la Regione Lazio e la Direzione di questo Istituto; invitiamo la Presidente della Giunta Regionale On. Renata Polverini – conclude Bardoscia – ad aprire al più presto un tavolo di confronto con il San Raffaele per tutelare le tante persone coinvolte indirettamente in questa vicenda”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Solidarietà a lavoratori e pazienti del San Raffaele Solidarietà a lavoratori e pazienti del San Raffaele ultima modifica: 2012-08-10T07:31:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0