Positano, morto il medico salernitano Amedeo Moscati durante immersione

Il cadavere del dottor Amedeo Moscati di anni 48, medico chirurgo di Salerno, era vicino ad un gommone di quelli usati dai sub quale appoggio nelle loro battute di pesca. Sul posto sono accorsi anche i mezzi di navigazione di Positano, Praiano ed Amalfi che erano stati allertati. Il gommone pare fosse stato ancorato a circa 70 metri di profondità.

Il corpo recuperato dalla Guardia Costiera  di Salerno è stato  trasferito presso la Capitaneria di Porto di Salerno e messo a disposizione, come per legge, del magistrato di turno. Si ipotizza che il sub abbia accusato un malore quando non si era ancora immerso in profondità per la battuta di pesca o che sia risalito in superficie perché sentitosi male per una embolia polmonare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Positano, morto il medico salernitano Amedeo Moscati durante immersione Positano, morto il medico salernitano Amedeo Moscati durante immersione ultima modifica: 2012-08-09T04:26:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0