Siria minaccia uso armi chimiche

Altissima tensione in Medio Oriente con il regime siriano non ricorrerà alle armi chimiche in suo possesso se non in caso di aggressione esterna. La minaccia “velata” è stata lanciata a Damasco dal portavoce del Ministero degli Esteri siriano, Jihad Maqdisi.

“I depositi di armi chimiche sono sotto il pieno controllo delle autorità”, ha aggiunto parlando in una conferenza stampa trasmessa in diretta dalla tv di Stato siriana, precisando che “il ricorso alle armi chimiche è previsto solo in caso di aggressione esterna”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0