Pietrasanta, lutto nel giornalismo è morto Romano Battaglia

Si è spento in provincia di Lucca dove era nato nel 1933. Giornalista e scrittore, per anni animatore e conduttore della manifestazione “La Versiliana”, avrebbe compiuto 79 anni il prossimo 31 luglio. Romano Battaglia è deceduto dopo una breve malattia. Giovanissimo, aveva iniziato la sua carriera di giornalista come inviato speciale della Rai, poi come autore e conduttore di numerose rubriche.

L’annuncio della morte è stato dato dal sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi che, in accordo con i familiari del giornalista, ha atteso la fine dell’incontro al Caffè della Versiliana.

La creatura alla quale era più affezionato, però, è stata il Caffè della Versiliana, il salotto pomeridiano ricavato all’interno del cartellone del Festival La Versiliana dal quale sono passati quasi tutti i grandi protagonisti dell’attualità, della politica e dello spettacolo e che aveva condotto fino al 2011.