Crolla balcone muore romano di 82 anni

Tragedia nella Capitale. Stava innaffiando le piante quando è crollata una parte del balcone al secondo piano del palazzo, in via Salvatore Pincherle. Un anziano di 82 anni è precipitato da otto metri ed è stato portato d’urgenza all’ospedale San Camillo, ma le sue condizioni sono apparse subito gravissime ed è morto. Sul posto sono intervenuti 118, polizia del commissariato Colombo, Vigili del Fuoco e municipale che ha transennato la strada.

A cedere è stata la ringhiera in ferro sui cui poggiava un grosso vaso,  arrugginita e consumata dal tempo. L’uomo ha perso l’equilibrio e è precipitato. ”E’ stato tutto all’improvviso, in un attimo. Si è affacciato al balcone e poi non l’ho più visto – racconta con la voce rotta dal dolore la moglie della vittima – E’ una tragedia, non riesco ancora a credere che possa essere accaduto. Certo i balconi ci sono da 40 anni, ma mai a pensare che sarebbe potuta accadere.

9 su 10 da parte di 34 recensori Crolla balcone muore romano di 82 anni Crolla balcone muore romano di 82 anni ultima modifica: 2012-07-20T18:03:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0