Isola Capo Rizzuto, questo cavo non è in rame ma in alluminio firmato Telecom Italia

Così sta scritto su alcuni cartelli fatti affiggere ai pali della linea  telefonica nel territorio del Comune di Isola Capo Rizzuto. Dopo i continui e ripetuti furti di rame delle linee telefoniche ed elettriche perpetrati tra i comuni di Cutro, Isola e Crotone, arrecando numerosi disagi all’utenza,la Societàdi telefonia ha pensato bene di sostituire il prezioso metallo, il rame, che veniva venduto al mercato nero, con l’alluminio poco appetibile. E non solo.La Telecomintende avvertire il malintenzionato ladro a non avvicinarsi ai pali della linea tanto non c’è più trippa per i gatti. Anche l’Enel potrebbe ricorrere a questa soluzione chè essa non è risparmiata dai furti di rame. Vittima eccellente di questo strano, ma non tanto, furto è anche la strada provinciale che da Crotone conduce all’area archeologica e al santuario di Capo Colonna. Qui regna il totale buio da poco più di un anno!

9 su 10 da parte di 34 recensori Isola Capo Rizzuto, questo cavo non è in rame ma in alluminio firmato Telecom Italia Isola Capo Rizzuto, questo cavo non è in rame ma in alluminio firmato Telecom Italia ultima modifica: 2012-07-19T16:41:35+00:00 da Mimmo Stirparo
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0