Fiumicino, falso allarme bomba all’aeroporto

Un bagaglio sospetto individuato nell’area partenze del Terminal 2 ha provocato nelle prime ore del pomeriggio un falso allarme all’aeroporto di Fiumicino. Immediato l’intervento degli artificieri della Polaria che, una volta ricevuta la segnalazione di un trolley abbandonato nei pressi dell’area di imbarco di un volo diretto a Timisoara (Romania), nel giro di un quarto d’ora hanno bonificato la zona, allontanato passeggeri e operatori aeroportuali e aperto il bagaglio (risultato innocuo) utilizzando un apposito cannoncino capace di sparare un forte getto d’acqua.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin