Brindisi, nuovo arresto per Giovanni Vantaggiato

72

Una nuova ordinanza di custodia cautelare è stata notificata in carcere a Giovanni Vantaggiato, l’imprenditore 68enne reo confesso dell’attentato dinanzi alla scuola “Morvillo Falcone” di Brindisi.

Il provvedimento riguarda l’attentato subito nel febbraio 2008 da Cosimo Parato, un cliente di Vantaggiato poi condannato per truffa.