E’ legge la cancellazione di metà delle province italiane

103

“Il decreto sulla spending review interviene anche sulle province, prevedendone la riduzione e l’accorpamento, con l’obiettivo di dimezzarne il numero”. E’ quanto si legge nel comunicato del Cdm che ha dato il via libera al dl.

Entro il primo gennaio 2014 verranno invece istituite le “Città metropolitane”, dieci in tutto: Roma, Torino, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Bari, Napoli e Reggio Calabria.