Anna Maria Franzoni non ha diritto ai permessi premio

A stabilirlo la Cassazione respingendo il ricorso della “mamma di Cogne”, condannata definitivamente a 16 anni per il delitto del figlio Samuele, contro l’ordinanza del tribunale di sorveglianza di Bologna che il 25 ottobre 2011 aveva dato parere negativo a questi permessi. La Franzoni, che ha già scontato un terzo della pena, voleva stare con marito e figli 3 giorni al mese.

Per effetto del rigetto del ricorso la Franzoni dovrà pagare anche le spese processuali. Anna Maria Franzoni è in carcere dal 2008, quanto la Cassazione confermò definitivamente la condanna a suo carico per la morte del suo bambino di 3 anni, avvenuta a Cogne nel gennaio 2002.
9 su 10 da parte di 34 recensori Anna Maria Franzoni non ha diritto ai permessi premio Anna Maria Franzoni non ha diritto ai permessi premio ultima modifica: 2012-07-05T00:04:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0