Milano, stranieri fanno sesso alla stazione centrale

Erano intenti in effusioni amorose sui gradini di un palazzo prima delle ore 20:00 in via Settembrini, vicino alla stazione centrale di Milano. Per questo una trentaseienne e un tedesco di 27 anni sono stati denunciati dalla Polizia.

All’arrivo di una volante, attirata dai passanti incuriositi, la donna si è alzata di scatto tirando su i pantaloni, mentre lui è rimasto seminudo, fino a quando gli agenti non gli hanno detto di rivestirsi. I due si sono giustificati dicendo di essere stati ”travolti dalla passione”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin