Nardò, sedicenne picchia la madre per la droga

Un 16enne di Nardò, che più volte aveva sottratto ingenti somme di denaro alla madre dopo averla mimacciata per comprare droga, malmenandola quando si rifiutava di aderire alle richieste, è stato arrestato in flagranza per tentata estorsione.

Ieri, dopo l’ennesima richiesta di 250 euro e il netto rifiuto della donna, il ragazzo ha tentato di colpirla con una sedia, mettendo a soqquadro la propria camera da letto. E’ stata la madre del ragazzo a dare l’allarme ai carabinieri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nardò, sedicenne picchia la madre per la droga Nardò, sedicenne picchia la madre per la droga ultima modifica: 2012-07-04T11:30:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0