Platamona, malore in mare costa la vita a Salvatore Roberto Careddu

Un barista sassarese di 44 anni ha perso la vita a Platamona, poco dopo essersi tuffato in mare. Salvatore Roberto Careddu ha accusato un malore e non si è più ripreso nonostante i soccorsi che sono scattati tempestivamente.

Un elicottero dei Vigili del fuoco, con il medico del 118 a bordo, è atterrato sulla spiaggia della Rotonda. Il tentativo, risultato inutile, di rianimare l’uomo è andato avanti per quasi 40 minuti davanti a centinaia di bagnanti.

Il corpo è stato trasferito nell’istituto di Patologia forense dove sarà eseguita l’autopsia.

Lascia un commento