Viterbo, minorenni sparano ai passanti con carabina di precisione

Episodio gravissimo nel Lazio. Quattro ragazzini sono stati denunciati al tribunale dei minori per lesioni personali aggravate in concorso. I baby gangster sparavano con una carabina di precisione ad aria compressa sui passanti e hanno anche ferito un uomo e una donna.

E’ accaduto a Viterbo, nel quartiere Barco. I due passanti, uno colpito a un polpaccio e l’altra a una mano, sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale cittadino. L’arma è stata sequestrata.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento