Torino, avvocato Davide Vaglio Ostina usa fotomontaggi per incassare lavori non fatti

La Procura di Torino ha chiesto il giudizio immediato per le ipotesi di reato di truffa aggravata, patrocinio infedele e appropriazione indebita per Davide Vaglio Ostina, 43 anni, avvocato arrestato lo scorso dicembre dalla polizia e attualmente libero.

E’ accusato di avere incassato da clienti parcelle per lavoro mai svolto, chiedendo somme di denaro per sanare pratiche inesistenti e utilizzando fotomontaggi di atti legali, richieste di pagamento dell’Agenzia delle Entrate.

Lascia un commento