Terremoto, nuova scossa 3.2 tra Mantova e Modena. Trema la terra al largo della Sardegna

Registrata nell’area terremotata dell’Emilia, tra la provincia di Modena e quella di Mantova. Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma di 3.2 ha avuto ipocentro a 6.5 km di profondità ed epicentro nei pressi di Cavezzo.

Un’altra scossa di magnitudo 4.5 è stata registrata invece nel mar Mediterraneo, tra la Sardegna e le isole Baleari.

Lascia un commento