Genzano, molotov contro casa del senatore Lusi

Gravissima intimidazione contro l’abitazione del senatore Luigi Lusi, ex tesoriere della Margherita. Una moltov è stata lanciata nella notte a Genzano provocando danni materiali ma nessun ferito. Lo ha riferito lo stesso Luisi che ha rilevato come si tratti della “conseguenza di questi due mesi di campagna d’odio”.

“I Carabinieri mi hanno suonato mentre spegnevano l’incendio provocato da un involucro con del liquido infiammabile. Pensate se anziché‚ in una villetta isolata avessi abitato in un condominio a Roma”, ha commentato provato dall’accaduto.

Lascia un commento