Europeo, scontri tra tifosi 56 arresti

Brutta pagina che macchia i campionati d’Europa di Polonia e Ucraina. Scontri fra tifoserie di Polonia e Russia che sono scaturisti in decine di arresti.

Sul campo di gioco è finita 1 a 1. In vantaggio con Dzagoev al 37esimo, i russi si sono fatti raggiungere al 12esimo della ripresa dal gol di Blaszczykowski.

Fuori dal campo il bollettino medico parla di almeno dieci persone rimaste ferite mentre la polizia locale ha tratto in arresto 56 tifosi. Allo stadio i sostenitori polacchi hanno coperto di fischi l’inno della Russia.

Lascia un commento