Milano, anziana ruba mentine poliziotti pagano il conto

Questa è l’Italia di Mario Monti, con sempre più persone ridotte alla povertà. Fortuna che esistono ancora gli Italiani. Questa è la storia singolare di una pensionata di 76 anni che ha rubato una confezione di caramelle, costo 78 centesimi. A fermare la “fuga” della donna il direttore di un supermercato in corso XXII marzo a Milano. L’uomo ha chiamato gli agenti e ha sostenuto di essere anche stato strattonato dalla ladra di “confetti” al gusto di menta. “Ho preso le caramelle, ma non ho i soldi per pagarle”, si è giustificata la povera anziana.

I poliziotti con tanto di buon senso e da Italiani veri hanno riportato alla ragione il responsabile del punto vendita. L’uomo non procederà per vie legali, mentre a saldare il conto ci hanno pensato i poliziotti. Tra gli applausi dei clienti, gli agenti hanno pagato, con poche monete, il conto alla cassa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, anziana ruba mentine poliziotti pagano il conto Milano, anziana ruba mentine poliziotti pagano il conto ultima modifica: 2012-06-09T16:45:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento