Violento sisma scuote il Perù

Un sisma di magnitudo 6.1 della scala Richter ha scosso il sud del Perù, con epicentro a 19 chilometri dalla città di Arequipa (un migliaio di chilometri a sud di Lima), a una profondità di 110 chilometri, senza causare danni o vittime.

Lo rendono noto l’Istituto geofisico nazionale e la Protezione civile. La scossa, avvertita anche nelle regioni di Moquegua e Ica, è stata registrata alle ore 11:03 locali. Gli abitanti dell’area sono scesi in strada abbandonando case, uffici e scuole.

Lascia un commento