Gorizia, centro massaggi con prostitute cinesi

Le Fiamme Gialle goriziane hanno sgominato una organizzazione diretta da cinesi, dedita all’induzione alla prostituzione di giovani connazionali. Sequestrato il locale adibito fittiziamente a centro massaggi orientali ed arrestato la titolare.

A suscitare sospetti era stato il grande successo del centro massaggi, frequentato dalle prime ore del mattino fino a tarda notte. Nel locale trovate numerose ragazze costrette a prostituirsi.

Lascia un commento